marzo, 2020

04martutto il giorno05SONO PARTITA DI SERA

Dettagli

Florian Metateatro/Stellar

SONO PARTITA DI SERA
Omaggio a Gabriella Ferri

di Betta Cianchini

con
Valentina De Giovanni

regia
Camilla Piccioni

chitarra
Gabriele Elliott Parrini

“Pasolini mangiava qui sotto.
Com’era? Il grugno più bello del mondo.
Mi guardava e non mi diceva niente. Io passavo, lo guardavo e tiravo dritta.
La Magnani sempre il cappottello e una pacca sulla spalla.
Gli occhi scintillavano.
Fellini mi voleva al Circo.
Mina mi passava a prendere sulla Tuscolana”.

“Sono partita di sera” è una storia “lieve, lieve”, come l’anima della donna che la racconta. Una storia su una Roma che non c’è più. Non c’è più come la voce della più grande artista romana di tutti i tempi: Gabriella Ferri.

Un tributo a colei che con la sua storia ha reso immortali le storie di tanti. La voce dei romani è un riconosciuto ed indiscutibile valore per la città e per la sua tradizione, che travalica i confini capitolini e si rinnova, ogni qualvolta che un’artista decide di omaggiarne la memoria. Gabriella Ferri rivive così grazie alla talentuosa interpretazione di Valentina De Giovanni che, in un duetto chitarra e voce, consuma i ricordi una vita non facile ma restituita al pubblico con la leggerezza di un sorriso. La storia della donna e dell’artista viene sussurrata sullo sfondo di una Roma verace, a cui manca la sua anima più bella: Gabriella!

● 4 e 5 marzo 2020  

X